Maltempo in Spagna: un morto per le inondazioni in Catalogna [GALLERY]

Pesanti inondazioni a nord di Barcellona: una vittima per lo straripamento di un torrente. Centinaia di chiamate ai mezzi di soccorso

Un 12 ottobre da dimenticare per la Spagna. Oggi, giornata di festa nazionale per l’anniversario dell’arrivo di Colombo nelle Americhe, una vasta perturbazione ha rovesciato forti piogge su tutte le regioni del paese. L’area più colpita, come previsto, è stata la Catalogna, dove da ieri vigeva un’allerta meteo di media gravità. E purtroppo in serata è arrivata la notizia di una vittima, nel municipio de Vilassar de Mar, un uomo trascinato dalla furia dell’acqua di un torrente straripato mentre si trovava nella sua macchina. L’uomo si trovava da solo, ed è rimasto intrappolato sotto un ponte.

Ci sono state centinaia di chiamate a Pompieri e Polizia per situazioni di emergenza causate dalle forti piogge. In alcune zone della Catalogna sono caduti fino a 200 mm di pioggia in poche ore. Le inondazioni più gravi si registrano in questi minuti a Vilassar de Mar, Mataró e Premià de Mar, nei pressi di Matarò, una zona costiera molto costruita circa 20 km al nord di Barcellona.