Maltempo, l’occhio del ciclone sullo Stretto di Messina regala qualche ora di tregua e uno scenario magico con l’Etna innevata e fumante [GALLERY]

Mentre a Palermo diluvia con +12°C in pieno giorno, a Crotone è in atto un nubifragio, la Puglia è sott’acqua e piove ancora su Abruzzo, Molise, Lazio, Campania, Basilicata, Sicilia sud/occidentale e Calabria settentrionale, nello Stretto di Messina l’occhio del ciclone sta regalando qualche ora di tregua. Così tra Scilla & Cariddi stamattina splende il sole e la temperatura è salita fino agli attuali +16/+17°C, dopo le piogge della notte. Sull’Etna ha nevicato sin dai 1.800 metri di altitudine, e la breve tregua concessa stamani dal maltempo sta regalando scorci straordinari, soprattutto grazie all’Etna innevato e fumante. A corredo dell’articolo, nella gallery, le foto scattate stamani dal nostro Massimiliano Pedi. Attenzione al maltempo che tornerà veemente nelle prossime ore. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: