Maltempo USA, crolla parte di un edificio Amazon a Baltimora: almeno 2 morti [FOTO]

Forti venti e pioggia intensa si sono abbattuti su Baltimora e potrebbero essere le cause del crollo costato la vita ad almeno due persone

Due persone sono morte dopo il crollo di una parete di un centro logistico di Amazon a Baltimora, in Maryland. Una delle due vittime è stata ritrovata dopo ore sotto un grande cumulo di macerie. Secondo quanto riportato dai media locali, le strade intorno alla struttura erano disseminate di detriti.

Non è chiaro se il tragico incidente sia dovuto al forte maltempo che nella serata di ieri, 2 novembre, ha colpito la città con forti venti e pioggia intensa. Le autorità devono ancora stabilirne le cause. Brandon McBride, dipendente che si trovava a lavoro nella struttura al momento del crollo, ha descritto così quei tragici momenti: “Ero all’interno dell’edificio e io e un collega stavamo parlando. Io sono andato verso il lato sinistro dell’edificio mentre lui è andato verso destra e all’improvviso ho sentito forti boati. La corrente elettrica è saltata. Era pazzesco lì dentro. Sembrava proprio come se stessero cadendo delle bombe ovunque. L’intero lato dell’edificio stava cadendo. C’erano oggetti che cadevano da tutte le parti. La pioggia cadeva ovunque e tutti gli imballaggi erano inzuppati. È surreale”.

Il vicepresidente senior delle operazioni per Amazon, Dave Clark, aveva rilasciato questa dichiarazione sul crollo: “Questa sera, il maltempo ha colpito una delle nostre strutture a Baltimora City causando una fatalità. I primi soccorritori rimangono in loco alla ricerca di un’altra persona scomparsa e valutano il danno. Siamo incredibilmente grati per la rapida risposta dei servizi di emergenza questa sera. I nostri pensieri e le nostre preghiere vanno alle famiglie colpite dal tragico evento di questa sera“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...