Mammoth Cave: il sistema di grotte più lungo al mondo [GALLERY]

Il Mammoth Cave, situato nel Mammoth Cave National Park, è il sistema di grotte più lungo al mondo. Ecco cosa si trova al suo interno

Il Mammoth Cave, chiamato anche Flint-Mammoth-Toohey-Eudora-Joppa-Jim Lee Ridge Cave System, dal nome delle colline sotto cui si trova, è situato nelle viscere di un parco nazionale del Kentucky, Usa, il Mammoth Cave National Park e considerato il sistema di grotte più lungo al mondo. Patrimonio dell’Umanità Unesco dal 1981, dal 1990 ospita una riserva internazionale della biosfera “grandiosa, cupa e bizzarra”, come la descisse il giovane schiavo Stephen Bishop , una delle prime guide che, armato di lampada a olio, ne mappòò alcuni tratti. Con un’estensione sotterranea di 643 km, il sito fu rifugio dei nativi americani per molte generazione ed in esso sono state fatte interessanti scoperte tra cui mummie risalenti all’epoca precolombiana. Le Mammoth Cave si sono sviluppate tra giacimenti calcarei ed arenaria del Missippiano che, uniti assieme, hanno permesso la creazione di cunicoli talmente stretti da non essere percorribili. Molte sono le principali attrazioni delle grotte tra cui come Grand Avenue, Frozen Niagara, Fat Man’s Misery, Mammoth Dome. Scoperte probabilmente nel 1797, le grotte servirono come miniere di salnitro durante la guerra del 1812, e continuano a regalare ogni anno, grazie a nuove esplorazioni, altri chilometri.