Milano, a piazza Duomo tornano le palme come nell’800 [GALLERY]

Milano, tornano le palme in piazza Duomo come nell’800. Il Comune ha deciso di piantare decine di nuovi alberi per i nuovi giardini del Duomo, e l’architetto Marco Bay ha scelto proprio le palme, “che vivono felici in città da secoli“. Il progetto è sponsorizzato da Starbucks e prevede anche la piantumazione di banani per un look esotico e tipicamente Mediterraneo. Effettivamente proprio a piazza Duomo erano già di casa nell’800, e la scelta sembra già estremamente azzeccata con tanti milanesi e turisti che si immortalano con selfie e foto proprio accanto alle palme e con il duomo di sfondo. Una bella trovata di marketing che in un Paese sempre più isterico è già diventata un caso politico. A lamentarsi – tanto per cambiare – sono i grillini e i leghisti. Mancano soltanto i cartelli: “prima gli italiani, le palme a casa loro” per completare un quadro tragicomico.

Molto più lucido e brillante il parere di Philippe Daverio: “i palmeti c’erano già 150 anni fa, anche a Milano. E’ un’idea fantasiosa in linea con la storia, mi piace molto soprattutto per i banani perchè la banana è simbolo della nostra attuale Repubblica“. Amen.

Milano, le palme a piazza Duomo [VIDEO]