Nebbia, gelo e galaverna: pianura Padana nella morsa dell’inverno con l’anticiclone [FOTO]

L’anticiclone delle Azzorre che sta occupando gran parte del territorio euro/mediterraneo determina condizioni climatiche tipicamente invernali in pianura Padana, con nebbia da inversione, temperature molto basse e fenomeni particolari come neve chimica e galaverna, assolutamente affascinanti e suggestivi. A corredo dell’articolo una serie di immagini dalle webcam di Milano, alcune foto pubblicate su facebook da Matteo Pillitteri proprio dal Milanese, e uno scatto bellissimo della galaverna di stamani in diverse zone dell’hinterland milanese.
04Alle ore 12.30 in alcune zone di Milano la temperatura è polare, ancora di -1°C, dopo che stamani Malpensa all’alba ha toccato i -7°C e Linate i -2°C. Molto freddo anche a Novara, dove la minima è stata di -5°C, a Piacenza (-4°C), a Verona (-3°C), a Bologna, Torino e Brescia (-2°C). Ghiaccio anche nei fondovalle alpini, con Aosta ancora ferma addirittura a -4°C alle 12.30 dopo una minima di -7°C! Tutto merito di quest’anticiclone delle Azzorre che, come scriviamo da giorni, ha caratteristiche tipicamente invernali e, anzi, da più di una settimana, sta mantenendo in pianura Padana le temperature addirittura al di sotto (in alcuni casi anche di molto!) rispetto alle medie del periodo. Una configurazione meteorologica tipica dell’inverno, solitamente più frequente a gennaio che a dicembre ma comunque non certo anomala per la stagione invernale. Ecco le immagini di stamattina da Milano: