La neve trasforma la Grecia in un incantevole regno d’Inverno: temperature fino a -12°C, e sta arrivando un’altra ondata di gelo [FOTO]

Tutta la neve caduta sullo stato ellenico negli ultimi giorni lo ha trasformato in uno splendido paese delle meraviglie invernale con gelate e picchi di quasi -13°C

La Grecia ha ricevuto forti nevicate negli ultimi giorni a causa dell’irruzione d’aria artica che ha portato gelo e neve anche in Italia. E tutta la neve caduta sullo stato ellenico l’ha trasformato in uno splendido paese delle meraviglie invernale. Anche le aree relativamente più basse, come Giannina, cittadina a 470 metri s.l.m nel nord-ovest del Paese, sono state imbiancate grazie ad un sistema di bassa pressione rinominata “Sophia”. Ha nevicato su tutte le prefetture di Macedonia, Giannina, Trikala e Larissa e per circolare su numerose strade era obbligatorio l’utilizzo di catene da neve. Molte strade sono rimaste chiuse in tutto lo stato, con i villaggi isolati a causa delle fitte nevicate. In alcune aree sono stati riportati problemi anche con la rete elettrica. Secondo i residenti locali, la Grecia non riceveva nevicate così intense da almeno 13 anni.

Numerose gelate sono state registrate nelle parti centrali e settentrionali del Paese e in molti casi il termometro ha segnato -10°C o anche meno. Le stazioni meteo dell’Osservatorio Nazionale di Atene riportano che le temperature più basse sono state registrate a Variko (regione di Florina) con -12,5°C, Vovousa (regione di Giannina) con -11,7°C, a Grevena con -11,5°C, ad Aghia Kyriaki (Giannina) -11,2°C, nella città stessa di Giannina con -10,9°C, a Plikati (Giannina) con -10,7°C e a Mesovouno e Vlasti (regione di Kozani) -10,6°C e -10,5°C rispettivamente.

E non è finita qui perché da oggi si sviluppa un’altra ondata di gelo sulla Penisola Balcanica, che interesserà anche il Centro/Sud dell’Italia. Porterà ancora neve e gelo e la possibilità di ammirare paesaggi spettacolari come quelli illustrati nelle foto contenute nella gallery a corredo dell’articolo. Nelle prossime 24-36 ore in alcune parti dell’Attica e dell’Evia, nel sud-est del Paese, sono attese intense nevicate a causa dell’effetto del transito dell’aria fredda sul Mar Egeo. Localmente saranno possibili fino a 40-70cm di neve a fresca o anche oltre.

Valuta questo articolo

Rating: 3.8/5. From 4 votes.
Please wait...