Ophelia: l’uragano che spaventa l’Europa

Ophelia si trova nella parte sudoccidentale delle isole Azzorre, a Ovest del Portogallo, e viaggia verso l'Europa

A cura di AdnKronos

Ophelia spaventa l’Europa. La tempesta Ophelia si è rafforzata diventando un uragano di 1ª categoria. Lo ha annunciando il Centro Nazionale Uragani Usa, spiegando che si tratta della decima tempesta consecutiva della stagione che raggiunge la forza dell’uragano nell’Oceano Atlantico quest’anno. L’ultima volta, ha detto il meteorologo Philip Klotzbach della Colorado State University, risale al 1893.
Ophelia si trova nella parte sudoccidentale delle isole Azzorre, a Ovest del Portogallo, e viaggia verso l’Europa alla velocità di circa 5 km/h con raffiche di vento fino a 135 km/h. Secondo gli esperti, un lieve rafforzamento della perturbazione è possibile nei prossimi giorni.