Piogge torrenziali in Colombia: frana si abbatte su Mocoa, almeno 102 morti e oltre 200 feriti [GALLERY]

Si contano almeno 102 morti e oltre 200 feriti per le piogge torrenziali e le frane che hanno colpito il sudovest della Colombia negli ultimi giorni. E’ stato innescato uno smottamento di terreno che ha riversato una colata di fango sulla città di Mocoa, 500 km sud di Bogotà. Il gravissimo bilancio delle vittime è stato reso noto dal comandante della 27ª brigata dell’esercito colombiano, Adolfo Hernandez e dalla Croce Rossa. Il presidente Juan Manuel Santos ha ordinato il dispiegamento delle forze armate per rispondere all’emergenza.

Il governatore della regione colpita dal maltempo, Sorrel Aroca, ha spiegato che interi quartieri sono sepolti, dal fango. Il sindaco di Mocoa ha dichiarato che la sua citta’ e’ “totalmente isolata“, senza elettricita’ e acqua.

Secondo l’agenzia meteorologica locale, il mese di marzo e’ stato il mese piu’ piovoso dal 2011.