Previsioni Meteo, allerta al Centro/Sud: forti temporali e temperature in picchiata

Previsioni Meteo, decisa rinfrescata al Centro/Sud: torna l'instabilità con piogge e temporali

Previsioni meteo – Il caldo concede una tregua a tutto il Centro-Sud. Avrà una durata di almeno 72 ore, che potrebbero diventare anche di più se il calo dei valori termici in quota lo si considera a partire da oggi pomeriggio.

Finalmente sono lontane le isoterme con temperature ai 1500 metri di +25°, anzi da domani avremo a che fare con temperature in quota di +15°, sempre valutate ai 1500 metri. La situazione si dimostrerà assai favorevole perché se da un lato caleranno le massime, stabilendosi intorno ai 30° a livello del mare, dall’altro canto l’arrivo di correnti fresche in quota, riporterà le precipitazioni.

La mappe odierne sono chiare. Già da oggi pomeriggio pioverà sui rilievi appenninici del Centro e del Sud a partire da queli laziali, per discendere poi i fenomeni su quelli campani, molisani, lucani, pugliesi e calabresi. Le precipitazioni localmente potranno divenire anche di stampo temporalesco ed assumere carattere grandigeno.

Domani si replicherà, sempre al pomeriggio, ma si sposterà il baricentro dei fenomeni più a Sud. Saranno coinvolte Puglia, Basilicata, Calabria intera e Sicilia orientale. Ma già dalla mattinata potrebbero verificarsi piogge e temporali nel basso Tirreno tra Calabria e Sicilia. Questa condizione di fresco perdurerà fino a martedì 18 luglio.

Dal 19 luglio infatti l’anticiclone africano riporterà i valori in quota su livelli più elevati dal punto di vista termico e ritorneranno le isoterme ai 1500 metri di +20°. Sarà l’inizio di una nuova ondata di caldo, di cui però parleremo meglio nei prossimi aggiornamenti.