Previsioni Meteo: bufera di maestrale sull’Italia, temperature in picchiata dopo l’ennesimo picco di caldo anomalo [MAPPE e DATI]

Previsioni Meteo, forte vento di maestrale in tutt'Italia: picchi di oltre +20°C da Nord a Sud, ma adesso le temperature crollano in tutto il Paese

Previsioni Meteo – L’Italia è flagellata da forti venti di maestrale che stanno rimescolando l’aria in tutto il Paese, oltre a provocare violente mareggiate sulle coste tirreniche. In Sardegna il vento ha superato i 110km/h, mentre molte località di Toscana, Lazio e Campania hanno superato gli 80km/h. Intanto passano i giorni e si registrano ancora una volta temperature elevatissime, tipicamente primaverili e assolutamente anomale rispetto al freddo che dovrebbe essere la norma nel cuore dell’Inverno, a metà gennaio.

Oggi, Mercoledì 17 Gennaio, abbiamo superato i venti gradi sia in Puglia che in Liguria, con temperature tra 5 e 8°C superiori rispetto alla norma in tutto il Paese, dalle Alpi alla Sicilia.

La colonnina di mercurio, infatti, ha raggiunto addirittura +22°C a Crotone, +21°C a Vieste e Albenga, +19°C a Pescara, Siracusa, Monopoli e Vasto, +18°C a Bari, Catania, Reggio Calabria, Foggia, Brindisi, Termoli, Molfetta, San Benedetto del Tronto, Portoferraio, Grottaglie, Marina di Ginosa e Imperia, +17°C a Palermo, Taranto, Messina, Cagliari, Latina, Lecce, Trapani, Pomigliano d’Arco, Patti, Olbia, Ischia, Mondragone, Pratica di Mare, Augusta e Lentini, +16°C a Roma, Napoli, Firenze, Salerno, La Spezia, Fano, Jesi, Senigallia, Civitavecchia, Gioia del Colle, Frosinone, Positano, Sciacca, Noto, Scicli, Acate, Torregrotta e Alghero, +15°C a Genova, Pisa, Ancona, Caserta, Benevento, Viareggio, Massa, Lucca, Forte dei Marmi, Cosenza, Grosseto e Follonica, +14°C a Perugia e Cesena, +13°C a Bologna, Brescia, Padova, Vicenza, Modena e Reggio Emilia, Viterbo e Faenza, +12°C a Verona, Ravenna, Bergamo, Parma, Alessandria e Asti, +11°C a Milano, Torino, Venezia e Ferrara.

Adesso le temperature stanno diminuendo in modo rapido già dal pomeriggio, specialmente lungo le Regioni Adriatiche. Domani, Giovedì 18 Gennaio, sarà una giornata molto più fredda ma già dopodomani, Venerdì 19, tornerà un caldo analogo a quello odierno, che si prolungherà anche Sabato mattina in tutto il Centro/Sud. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: