Previsioni Meteo: è arrivato il freddo, possibilità di neve anche a basse quote al Centro Italia e nuovo peggioramento al Sud nel weekend [MAPPE]

Le Previsioni Meteo mostrano possibilità di neve anche a basse quote nel Centro Italia nella giornata di domani, ed un peggioramento al Sud nel fine settimana

Previsioni Meteo – Nelle ore notturne, come previsto, sono state registrate le prime temperature invernali in Italia. Dai -15°C in provincia di Trento ai -6,7°C di Campitello Matese (Campobasso) passando per i -6°C della pianura dell’Emilia Romagna, precisamente a Correggio, Carpi e Imola, e anche al Centro i -5°C di L’Aquila, e +1°C a Roma. Il freddo ha colpito principalmente il centro-nord, ma anche al Sud le temperature ne hanno risentito, soprattutto nelle zone pedemontane come i -5°C raggiunti sulle vette della Sila, -2,3° nelle zone interne di Vibo Valentia e gli appena +2°C nei paesi etnei in Sicilia. Il freddo è penetrato all’interno della penisola, influenzando in maniera minore soltanto le due isole maggiori, ma i modelli sembrano mostrare come la tendenza sia quella di sostare ulteriormente, soprattutto al centro-nord, per tutto il fine settimana. Per oggi non sono previste, però, particolari precipitazioni, con soltanto qualche isolato evento nella Sicilia Occidentale e, in serata, tra il Lazio, l’Umbria e l’Abruzzo.

La formazione di un vortice ciclonico tra la Sardegna e il mar Tirreno porterà un nuovo peggioramento nella giornata di domani giovedì 13 Dicembre, con cielo nuvoloso e parzialmente nuvoloso in gran parte dell’Italia. Il peggioramento si contraddistinguerà per piogge che sono previste nella mattinata sulla Calabria e la Puglia, successivamente nelle zone Appenniniche dell’Italia centrale e infine nel mar Adriatico. Il freddo intanto continuerà a persistere determinando precipitazioni nevose a bassa quota sugli Appennini centrali (Marche, Toscana, Umbria, Lazio e Abruzzo), e in serata anche in Emilia Romagna con possibilità di deboli nevicate anche alle porte della pianura.

Per quanto riguarda dopodomani, venerdì 14 Dicembre, le temperature tenderanno ad aumentare in tutto il Centro/Sud ma rimarranno basse al Nord, dove continuerà a persistere la perturbazione fredda con nuove possibili nevicate fin in pianura soprattutto in Emilia Romagna e nelle Marche settentrionali.

Il vortice ciclonico che andrà a formarsi dovrebbe poi portare un ulteriore peggioramento con possibili precipitazioni anche nel weekend sulle Regioni meridionali, prima sulla Sardegna e la Sicilia e successivamente nel resto dell’Italia. Ma i dettagli e l’evoluzione della situazione saranno più precise nella giornata di domani e non mancheremo nell’aggiornarvi. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale:

Previsioni Meteo, bollettini, allerte e notizie di scienza con l’APP di MeteoWeb per iPhone e iPad: click qui per scaricarla dall’App Store

Previsioni Meteo, bollettini, allerte e notizie di scienza con l’APP di MeteoWeb per tutti i dispositivi Android: click qui per scaricarla da Google Play

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...