Previsioni Meteo Europa, tutti i dettagli sulla storica ondata di caldo in arrivo con l’uragano Helene: temperature incredibili in tutto il Continente [MAPPE]

Helene è in avvicinamento e minaccia di stravolgere il meteo su tutto il continente: da martedì 18 nuova ondata di caldo in Europa

Le tendenze a medio raggio confermano una nuova e intensa ondata di caldo di inizio autunno su gran parte dell’Europa durante la prossima settimana. L’ondata di caldo arriva in risposta ad un modello in cambiamento: una forte avvezione calda si diffonderà sulle parti centrali e settentrionali del continente e porterà 4-5 giorni di gran caldo.

Profonde depressioni saranno in corso sul Nord Atlantico e una forte dorsale si svilupperà ad est, dominando l’Europa. Questo darà inizio all’ondata di caldo a partire da martedì 18 settembre. Il caldo fuori stagione si realizzerà in risposta ad una profonda depressione sul Nord Atlantico e ad una spinta di avvezione calda sull’Europa occidentale, prima dell’avvicinamento della tempesta tropicale Helene all’Irlanda e alle Isole Britanniche. Prevista una giornata molto calda per le Isole, il Benelux e la Francia.

Probabili massime comprese tra 30 e 33°C su gran parte dell’Esagono francese. Le massime diurne di mercoledì 19 e giovedì 20 settembre potrebbero superare i 30°C persino nella Germania settentrionale e nella Polonia occidentale. L’Europa meridionale e l’intera Penisola Balcanica potrebbero registrare massime di 30-34°C nella giornata di giovedì 20. Le giornate molto calde dovrebbero persistere fino a venerdì 21, espandendosi anche all’Europa nordorientale e ai Paesi Baltici dove le temperature pomeridiane potrebbero superare di gran lunga i 20°C, per attestarsi su valori estremamente alti per il periodo.

I modelli, dunque, concordano su un’anomalia termica molto alta: 8-10°C rispetto alla media di metà-fine settembre. Seguite MeteoWeb per tutti gli aggiornamenti su questa ondata di caldo autunnale insolitamente forte.