Previsioni Meteo, FOCUS a medio e lungo termine: fine mese col botto, dopo il super caldo tornano freddo e maltempo [MAPPE]

Previsioni Meteo, grande incertezza a medio e lungo termine: scontro tra Ciclopi per fine mese, tra l'anticiclone che porterà il super caldo della prossima settimana e una sempre più probabile nuova ondata di freddo e maltempo negli ultimi tre-quattro giorni del mese

Previsioni Meteo – Dando per scontato che nel prossimo week-end una “rasoiata”  fredda accarezzerà il versante adriatico e dando pure per elevata la probabilità che si manifesti la rimonta anticiclonica per il 23 e 24 febbraio, che coinvolgerà in particolare il Centro-Sud, elevando le temperature fino a soglie più che primaverili, rimane alla fine forte la curiosità di conoscere cosa avverrà dopo.

Prevarrà nuovamente il freddo e l’inverno risalirà in cattedra, oppure  la cupola anticiclonica, essendo molto giovane (si, perché siamo a febbraio, non dimentichiamolo),  mostrerà forte dei possenti muscoli.

Ormai non basta più seguire una o l’altra tra  le GFS e le ECMWF, i modelli previsionali che vanno per la maggiore oggi. Per capire, occorre analizzare e confrontare tra loro le indicazioni.

Partendo dall’idea che laddove  le indicazioni concordano, aumenta la probabilità che la previsione sia esatta, vorremmo trovare concordanza.

Ma ci scontriamo subito con la dura realtà….

Se analizziamo le GFS con il metodo Ensamble, notiamo subito che la “forbice”, subito dopo il 25, diventa molto ampia. In altre parole, se mettiamo a confronto tra loro le varie uscite modellistiche, notiamo subito che ogni run dà indicazioni apparentemente diverse.

Una cosa però appare subito chiara, tutte le indicazioni GFS sono con previsioni di temperatura in quota (1500 metri in questo caso) oltre la media del periodo.

Per GFS quindi dominerà, dopo il 25, l’Anticiclone.

L’esame delle ECMWF mostra, fino al 25, un percorso simile alle GFS, ma a seguire indica come probabile una discesa fredda su tutta la Penisola.

Chi ha ragione, prevarrà il Freddo o il Caldo, dopo ?

Difficile dirlo. Ad oggi mancano ancora 240 ore e  forse è meglio aspettare.

Continuate  a seguirci nei prossimi giorni, scopriremo insieme il verdetto.