Previsioni Meteo a lungo termine, colpo di scena per fine Febbraio e inizio Marzo: torna l’inverno? Un’ipotesi probabile…

Previsioni Meteo a lungo termine: possibile nuova irruzione fredda negli ultimi giorni di Febbraio e a inizio Marzo. Ecco perchè, nonostante il caldo e l'anticiclone dei prossimi giorni, l'inverno non è ancora finito...

Da più giorni controlliamo le carte delle correnti in quota per capire se questo mese di febbraio vedrà ancora per molto tempo  il dominio, almeno sulla nostra Penisola, di condizioni anticicloniche.

In verità, a parte il lieve disturbo atteso per fine settimana , ammesso che sia confermato e peraltro non ne siamo quasi per niente convinti che lo sia, nulla altro si intravede all’orizzonte. Anzi con sempre più convinzione, gli ultimi aggiornamenti proiettano un possibile scenario di caldo record per la fine della prossima settimana, tra Venerdì 24 e Sabato 25 Febbraio.

Ma la situazione potrebbe cambiare subito dopo, tra gli ultimi giorni del mese (lunedì 27 e martedì 28 febbraio) e l’inizio del mese di marzo. Si, perché proprio negli ultimi giorni di questo mese, le carte confermano, e lo fanno ormai da qualche giorno, una discesa abbastanza marcata di aria fredda in corrispondenza del Mediterraneo centrale, e più propriamente sull’Italia, per fine mese.

L’esame della carta previsionale a 500 hPa (5500 metri di altitudine), mostra in bella evidenza addirittura un’isoterma di -30°C alle 00 UTC del 1° marzo 2017. E la analisi ai 1500 metri (le carte a 850 hPa quindi) confermano un’isoterma di -5°C fino al Centro/Sud. Questa analisi, se verrà confermata (lo ricordiamo, mancano ancora 2 settimane…), indica che l’inverno potrebbe ancora tornare a ruggire. E non ce ne meravigliamo più di tanto perché, lo ricordiamo, la stagione primaverile, non arriva mai, almeno in forma stabile, prima della metà di aprile.

Vi aggiorneremo nei prossimi giorni.