Rieti, esplosione in Via Salaria: chiusa la SS4, “la situazione è seria, disposta una zona rossa”

La strada statale 4 ''Via Salaria'' è temporaneamente chiusa in entrambe le direzioni tra Borgo Quinzio, nel comune di Fara in Sabina, e Borgo Santa Maria, nel comune di Montelibretti, tra le province di Rieti e Roma (dal km 38 al km 41,500)

La strada statale 4 ”Via Salaria” è temporaneamente chiusa in entrambe le direzioni tra Borgo Quinzio, nel comune di Fara in Sabina, e Borgo Santa Maria, nel comune di Montelibretti, tra le province di Rieti e Roma (dal km 38 al km 41,500).

La chiusura si è resa necessaria per garantire la sicurezza della circolazione e consentire le operazioni di soccorso in seguito a un incendio che, per cause in corso di accertamento, ha coinvolto un’autocisterna all’interno di un area di servizio. Il personale Anas è intervenuto sul posto per agevolare le operazioni e ripristinare la transitabilità appena possibile, in coordinamento con le Autorità competenti.

Anas, società del Gruppo Fs Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione ”VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in ”App store” e in ”Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.

“Stiamo monitorando costantemente la situazione. Abbiamo deviato il traffico proveniente da Roma lungo la via Farense, non e’ consentito a nessuno di avvicinarsi all’area dell’esplosione. La situazione e’ seria”. Cosi’ il sindaco di Fara Sabina (Rieti), Davide Basilicata, in merito all’esplosione avvenuta nel pomeriggio di oggi nell’area di servizio Ip di Borgo Quinzio (Rieti), lungo la Salaria. “Squadre dei vigili del fuoco – ha aggiunto il primo cittadino di Fara – stanno continuando ad operare. Le forze dell’ordine insieme alla nostra Polizia Locale sta monitorando la situazione della zona. Per informazioni urgenti e’ possibile contattare il numero 0765-488136″.

“E’ stata predisposta una zona rossa su tutta l’area che al momento e’ stata interdetta“. Lo afferma Davide Basilicata, il sindaco di Fara Sabina, il comune del Reatino interessato dell’esplosione dell’autocisterna sulla via Salaria. “Siamo in attesa delle bonifiche dei vigili del fuoco e le successive comunicazioni sull’eventuale evacuazione dell’area”, sottolinea il primo cittadino

Rieti, esplosione sulla Salaria: due morti, uno è un Vigile del Fuoco [VIDEO]