Secret Buddha Garden: il giardino tailandese di Koh Samui [GALLERY]

Koh Samui è un’isola turistica tailandese in grado di incantare i suoi visitatori. Ecco le meraviglie del Secret Buddha Garden

Siamo sul monte Pom (Khao Pom), nella popolare isola turistica tailandese di Koh Samui. E’ qui che si trova il Tarnim Magic Garden o “Secret Buddha Garden”. Situato a circa 600 metri sul livello del mare, offre una vista maestosa ed una singolare collezione di statue in mezzo alla giungla. Ma a quando risale la sua realizzazione? Tutto ha avuto inizio dalla fantasia di un anziano agricoltore locale, Khun Nim Thongsuk, deceduto a 91 anni, conosciuto per la sua estesa coltivazione di durian che ancora oggi caratterista questo luogo mistico. A partire dal 1976, l’uomo ha iniziato ad erigere diverse statue e piccoli templi all’interno della proprietà di famiglia, raffiguranti una serie di animali, divinità ed esseri umani in varie pose. Fresco e tranquillo, con una piccola cascata ed un ruscello che lo attraversa, immerso in una fitta giungla, il giardino è il posto ideale per una piccola pausa all’insegna della natura, in cui sostare per leggere un libro in un ambiente mistico e altamente suggestivo. Il giardino, chiamato anche Giardino magico o Giardino del Paradiso, circondato da una rigogliosa giungla e da colline rocciose, essendo il punto più alto dell’isola, offre scorci e panorami mozzafiato.