Caldo, la situazione meteo in Europa: le temperature sfiorano soglia 40°C tra Francia e Nord Italia, 44°C in Spagna e Portogallo [MAPPE]

Ecco una panoramica delle zone in cui oggi, 6 agosto, il caldo si sta facendo sentire di più nel Vecchio Continente

Continua il gran caldo su parte dell’Europa occidentale e centrale oggi, 6 agosto. Le temperature si avvicineranno ai 40°C in alcune zone dell’Italia e della Francia, mentre la Penisola Iberica vivrà la parte finale dell’attuale ondata di caldo, con le temperature che supereranno nuovamente soglia 40°C. Ecco una panoramica delle zone in cui il caldo si sta facendo sentire di più.

Italia

L’Italia centrale e settentrionale si spingerà oltre i 30°C oggi. Le massime potrebbero raggiungere 36-37°C. Inoltre, la massa d’aria nelle pianure del Nord Italia sarà molto umida e questo determinerà un caldo davvero poco piacevole.

Francia

Grandi parti dell’Esagono francese supereranno di gran lunga i 30°C. La Francia centrale, parti del sud e dell’estremo sudovest raggiungeranno 36-37°C. In particolare, proprio nel sud-ovest si potrebbero avere anche 38-39°C.

3 città francesi hanno vietato la circolazione delle auto più inquinanti a causa dell’inquinamento collegato all’attuale ondata di caldo sul continente. A Parigi e Strasburgo, il divieto coinvolge i veicoli che hanno 12 anni o più, mentre a Lione possono circolare solo le auto con il bollino “aria pulita”. Le autorità hanno avvisato del picco di inquinamento da ozono nella giornata di oggi a causa delle alte temperature. L’ozono si forma nell’atmosfera dalle emissioni di altri inquinanti atmosferici, incluse quelle dei veicoli. Può causare irritazione agli occhi, mal di gola e problemi respiratori.

In Francia si prevede che l’ondata di caldo proseguirà fino a giovedì 9 agosto, con le temperature che raggiungeranno i livelli più alti nella giornata di domani. 4 reattori nucleati sono già stati chiusi temporaneamente a causa del gran caldo.

Spagna e Portogallo

L’ondata di caldo che ha stretto in una morsa la Penisola Iberica per una settimana, finalmente ora si riduce lentamente. Ancora per la giornata di oggi, però, si prevedono temperature ben al di sopra dei 40°C. In Andalusia ed Estremadura, in Spagna, sono attesi 40-43°C, mentre il Portogallo orientale e sudorientale potrebbe avere temperature comprese tra 42 e 44°C.

I servizi di emergenza in Portogallo stanno ancora combattendo contro un grande incendio sulla costa meridionale che ha minacciato un comune collinare nella notte. La Protezione Civile locale ha dichiarato che 44 persone hanno richiesto assistenza medica quando le fiamme sono passate vicino alle aree periferiche di Monchique, 250 km a sud di Lisbona. Una donna 72enne è stata gravemente ferita. Oltre 1.000 vigili del fuoco con 327 veicoli e 7 velivoli sono impegnati per domare l’incendio che si è fatto strada tra foreste di pini ed eucalipto estremamente secche. Pennacchi di fumo hanno raggiunto anche le popolari spiagge del Paese. Le temperature più fresche previste per i prossimi giorni dovrebbero aiutare a controllare le fiamme.