Solar impulse II: atterrato a New York il primo aereo a energia solare [GALLERY]

'Solar Impulse II' continuarà il viaggio da New York all'Europa, in Nord Africa per poi ritornare ad Abu Dhabi, da dove ha avuto inizio il tour

L’aereo ‘Solar Impulse II‘, alimentato esclusivamente con energia solare, è arrivato a New York, dopo aver sorvolato la Statua della Libertà, nella sua ultima tappa negli Stati Uniti prima di volare verso l’Europa. Con l’obiettivo di essere il primo velivolo di questo tipo a fare il giro del mondo, l’aereo è atterrato alle 4 locali (le 10 del mattino italiane) all’aeroporto internazionale di Jfk, secondo quanto si legge sul sito del progetto (www.solarimpulse.com) ‘Solar Impulse II’, pilotato da uno dei suoi inventori, André Borschberg, ha percorso i 129 chilometri da Lehig Valley, in Pennsylvania, fino a New York senza alcun tipo di carburante ma utilizzando solo energia pulita. La quinta e ultima tappa dell’aereo in Nord America rappresenta un traguardo per i due inventori, Borschberg e lo svizzero Bertrand Piccard. “Il volo sopra la Statua della Libertà simbolizza i valori statunitensi, la libertà dei pionieri, la libertà di esplorare, la libertà di inventare“, ha scritto Borschberg su Twitter mentre sorvolava il monumento, allegando una foto della vista di New York dalla cabina di pilotaggio. Il progetto mira a sensibilizzare e a convincere i governi a utilizzare soluzioni tecnologiche per preservare l’ambiente. ‘Solar Impulse II’ continuarà il viaggio da New York all’Europa, in Nord Africa per poi ritornare ad Abu Dhabi, da dove ha avuto inizio il tour. Il viaggio intorno al mondo di Solar Impulse II è iniziato infatti il 9 marzo del 2015 ad Abu Dhabi, con frequenti stop dovuti alle sfavorevoli condizioni meteo. Prima tappa, Mascate in Oman. Poi Tulsa, in Oklahoma, Dayton, in Ohio, Lehigh Valley in Pennsylvania.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...