Terremoto Etna, la faglia di Pennisi continua ad allargarsi per gli “assestamenti del terreno” [FOTO e VIDEO]

Terremoto Etna, 22 giorni dopo l'inizio dello sciame sismico continua a muoversi in superficie la faglia di Pennisi. Per gli esperti è un fenomeno che "non desta preoccupazione"

Oltre tre settimane dopo l’inizio dello sciame sismico che sta interessando l’Etna, in Provincia di Catania, la faglia di Pennisi continua a muoversi in superficie. Gli esperti dell’INGV stanno tranquillizzando la popolazione spiegando che sono fenomeni assolutamente normali, legati all’assestamento del suolo dopo il movimento della faglia che si è spostata di oltre 30cm per le scosse molto superficiali che si sono verificate a partire dal 26 Dicembre. Ecco le immagini:

Terremoto Etna, la spaccatura della faglia di Pennisi è molto profonda [VIDEO]

Terremoto Etna, la faglia di Pennisi continua ad allargarsi in superficie: le immagini [VIDEO]

Valuta questo articolo

Rating: 4.5/5. From 4 votes.
Please wait...