Forte terremoto in Friuli Venezia Giulia, risentimento sismico fino al 5° grado Mercalli. Un tramonto particolare a Tolmezzo prima della scossa [FOTO]

Terremoto, paura al Nord/Est per la forte scossa in Friuli Venezia Giulia avvertita anche all'estero in Austria e Slovenia: le immagini e i dettagli

La scossa di terremoto di magnitudo 3.8 che alle 18:39 di oggi pomeriggio ha colpito il Nord/Est dell’Italia con epicentro a Tolmezzo in Friuli Venezia Giulia è stata avvertita su tutto il territorio friulano, su gran parte del Veneto e in alcune zone del Trentino Alto Adige, oltre che in Austria e Slovenia. Paura nelle località più vicine all’epicentro come Tolmezzo, Venzone e Gemona del Friuli dove la popolazione è addirittura scesa in strada per lo spavento. Poco prima della scossa, un tramonto molto particolare e suggestivo in cielo con i raggi del sole bassi all’orizzonte ad illuminare qualche nube presente in cielo (vedi foto).

Paura anche a Udine, Belluno, Pordenone, Cividale del Friuli, Osoppo, Nimis, Sutrio, Tarcento, Arta Terme, Ravascletto, Sappada, Paluzza, Artegna, Amaro, Clauzetto, San Daniele del Friuli, Moggio Udinese, San Leonardo, Verzegnis, Villa Santina, Auronzo di Cadore, Fagagna, Clauzetto e persino Trento.

La scossa s’è verificata a 9km di profondità e ha avuto un risentimento sismico, documentato dall’INGV, fino al V° grado della scala Mercalli a nord di Tolmezzo, e fino al IV° grado Mercalli in molti comuni dell’alto Friuli, in provincia di Udine (vedi mappe nella gallery). Fortunatamente non si sono verificati danni.