Terremoto in Messico: due miliardi di danni dalle due scosse di settembre [GALLERY]

A cura di AdnKronos

Il governo messicano ha valutato in due miliardi di dollari l’ammontare dei danni provocati dai due terremoti che hanno colpito il Paese questo mese.
Il presidente Enrique Pena Nieto ha precisato che 370 milioni di dollari sono necessari negli Stati di Oaxaca e Chiapas, colpiti dal sisma di magnitudo 8.1 dello scorso sette settembre in cui sono morte 100 persone.
Il resto sarà necessario per la ricostruzione dopo il terremoto di magnitudo 7.1 del 19 settembre che ha colpito la regione di Città del Messico e provocato la morte di 337 persone, 200 delle quali nella capitale.