Terremoto Messico, si aggrava il bilancio: almeno 250 vittime, molti edifici danneggiati [FOTO]

E' salito a 250 il numero delle persone morte a causa del terremoto di magnitudo 7.1 della scala Richter che martedì 19 settembre ha scolpito il centro del Messico

E’ salito a 250 il numero delle persone morte a causa del terremoto di magnitudo 7.1 della scala Richter che martedì 19 settembre ha scolpito il centro del Messico, alle 13.14 ora locale (le 20.14 in Italia). Lo hanno riferito i media del Paese, precisando che si tratta di 115 vittime a Città del Messico, 73 a Morelos, 43 a Puebla, 13 nello Stato di Messico, cinque in Guerrero e una in Oaxaca.

Il responsabile della protezione civile, Luis Felipe Puente, ha sottolineato che “secondo stime preliminari il numero degli edifici danneggiati oscilla tra 200, 500 o mille: dobbiamo ancora accertare il dato definitivo”.