Tianjin Binhai Library: ecco la libreria più futuristica del mondo [GALLERY]

Situata in Cina, la Tianjin Binhai Library è la libreria più futuristica del mondo. Ecco le sue caratteristiche

Inaugurata durante i giorni della Settimana d’oro in Cina, a Tianjin, la Tianjin Binhai Library è la libreria più futuristica del mondo. Progettata dallo studio olandese MVRDV, con l’istituto di pianificazione urbana e design di Tianjin (TUPDI), la struttura è stata ribattezzata come “l’occhio di Binhai” per via di un auditorum sferico luminosissimo, attorno al quale si sviluppano scaffali, contenenti 1, 2 milioni di libri, che si innalzano sino al soffitto. La biblioteca è uno dei 5 edifici del complesso culturale disegnato da un team internazionale di architetti tra cui Bernard Tschumi Architects, Bing Thom Architects, HH Design e MVRDV… tutti edifici collegati da un corridoio pubblico, coperto da un tetto in vetro progettato dalla GMP. Ci sono voluti soli 3 anni per completare l’edificio che lascia tutti senza fiato. La biblioteca è strutturata su 5 livelli : un livello sotterraneo, comprendente spazi di servizio, archiviazione libri e un grande archivio; piano terra, punto di accesso alla struttura. Attraversando un ampio atrio luminoso è facile arrivare alle aree di lettura per bambini e anziani e al resto del complesso culturale, all’auditorium e a ai piani superiori. Il 1° e 2° livello contengono sale lettura libri e aree lounge, mentre, salendo, troviamo sale riunioni, uffici, sale computer e audio e due cortili sul tetto. Dal design futuristico, la Tianjin Binhai Library vanta una superficie di oltre 33 mila mq, con l’”occhio” al centro della biblioteca, la cui pulizia avviene tramite funi e impalcature mobili.