Treno deragliato in India: il bilancio sale a 120 morti, oltre 150 feriti [GALLERY]

È salito a 120 morti e oltre 150 feriti il bilancio del deragliamento di un treno in India

È salito a 120 morti e oltre 150 feriti il bilancio del deragliamento di un treno in India: lo riferisce la polizia locale, spiegando che ci sono ancora persone che risultano disperse. L’incidente è avvenuto nello Stato settentrionale dell’Uttar Pradesh. Quattordici i vagoni deragliati. Il treno viaggiava fra Patna, nel nordest dell’India, e Indore, nel centro del Paese. Il deragliamento è avvenuto a Pukhrayan, 65 chilometri a sud di Kanpur.

Sul disastro e’ stata aperta un’inchiesta ma secondo il governo la causa potrebbe essere stata una frattura nei binari. Si tratta del piu’ grave incidente ferroviario in India dal 2010, quando un treno merci si scontro’ frontalmente con un treno passeggeri nel Bengala occidentale, provocando 146 morti e oltre 200 feriti.

La Indian Railways e’ la quarta rete ferroviaria del mondo e trasporta ogni giorno piu’ di 20 milioni di passeggeri, ma gli incidenti ferroviari sono piuttosto frequenti, con migliaia di morti ogni anno.