UFO: successo del 2 convegno ufologico Savonese [FOTO]

Una giornata ricche di sorprese e di mistero quella che ha affrontato ieri Savona, la fortezza del Priamar adibita alla difesa della città ieri ha ospitato il secondo convegno ufologico Savonese

“Una giornata ricche di sorprese e di mistero – si legge in una nota stampa riportata integralmente di seguito – quella che ha affrontato ieri Savona, la fortezza del Priamar adibita alla difesa della città ieri ha ospitato il secondo convegno ufologico Savonese. Organizzato dall’ufologo famoso in Liguria Maggioni Angelo sono stati affrontati vari temi dell’ufologia , Maggioni ha voluto improntare , come di sua consuetudine, il convegno con  varianti che sono state molto apprezzate dal pubblico presente in sala , il convegno Savonese ha aperto i suoi orizzonti anche al cinema con la presentazione della Millennium 82 presentata dal regista Alessio Giotto di Como Millennium 82 é un’ associazione che crea contenuti audiovisivi unendo persone con lo stesso interesse: la passione per il Cinema.

Si occupa di contenuti audiovisivi attraverso uno stile comunicativo innovativo e accessibile. Il nostro è un approccio multicanale che gravita attorno al web e al cinema indipendente.. Poi è stata la volta di Matteo Di Viesti ideatore e conduttore del nuovo programma tv Top Mistery in onda sui canali SKY Italia, presente anche il modellatore Milanese Andrea Cocchiara che si è occupato della scenografia sia del convegno Savonese, che di quella di Top Mistery e curerà anche il nuovo locale Milanese del mistero.

Maggioni Angelo ufologo e organizzatore dell’evento  collabora con Top Mistery  dando voce anche al popolo dormiente. Prima di scaldare i motori l’intervento di Eva Henger conduttrice e opinionista su canale 5 volto molto famoso assieme al procuratore dello spettacolo Antonio Orso che racconta di quando fece il suo primo avvistamento , durante il discorso di Eva incursione da parte di Enrico Lucci ex iena ( Italia 1 ) oggi conduttore di NEMO su RAI 2  siparietto con le statue omaggio dell’organizzatore create e modellate da Andrea Cocchiara dell’Area 51 project .

Prende la parola l’ufologo Veneto Matteo Tenan e i rapimenti alieni , pausa pranzo e il pomeriggio riparte con l’addotto famoso a livello mondiale Gaspare De Lama  conosciuto per il caso Amicizia o meglio W56 , e dell’addotto Piero Zanfretta Genovese rapito ben 11 volte dai Dargos. piccolo dibattito col pubblico e interventi dei giornalisti e massimi esperti nazionali Pablo Ayo e Maurizio Baiata . La mattinata partita con difficoltà per il pubblico che a causa di ben tre incidenti stradali non ha potuto raggiungere l’evento al mattino e altri invece sono riusciti ad aggregarsi nel pomeriggio , molte le prenotazioni  da Bologna e Roma che hanno dovuto rinunciare a causa degli incidenti che hanno interessato sia l’autostrada Genova Ventimiglia , sia l’aurelia Albisola Savona Molti gli appassionati comunque che durante la giornata ha assistito all’evento per un totale di 150 presenze , grande la curiosità verso lo stand della Millennium e dell’artista  dell’area 51 project , impeccabili Pablo Ayo e Maurizio Baiata  con le rivelazioni sul colonnello Philp Corso Tutto sommato conclude Maggioni è stato un successo , certo se non ci fossero stati gli incidenti sulle strade probabilmente la sala sarebbe stata strapiena  ma tirando le somme sono soddisfatto!

Prossimamente il sito UFO-Centro ufologico Ligure interferenze aliene renderà pubblico un video di un avvistamento avvenuto a fine Agosto e che vede il coinvolgimento di due testimonianze diverse e ben 25 oggetti non identificati . Savona grazie al convegno nazionale organizzato da Maggioni si conferma punto di riferimento ufologico e lo stesso Maggioni assieme al collega Gabriele Beati dà appuntamento al prossimo convegno che si svolgerà a Calice Ligure con Pinotti ( CUN ) Piero Ragone e Massimo Barbetta ingresso gratuito.”