Nubi misteriose sul Polo Nord di Saturno

MeteoWeb
Credit: Cassini Imaging Team, SSI, JPL, ESA, NASA

Che ci crediate o no, questo è il Polo Nord di Saturno. Non è chiaro come questo insolito sistema di nubi esagonali sia stato creato, come mantanga la sua forma e quanto durerà. Originariamente scoperto durante il passaggio ravvicinato della sonda Voyager su Saturno nel 1980, nessuno ha mai visto nulla di simile altrove nel sistema solare. Anche se la sua luce era già visibile in precedenza negli infrarossi, nel 2009 il vortice misterioso esagonale è divenuto per la prima volta pienamente illuminato dalla luce del Sole. Da allora la sonda Cassini ha fotografato l’esagono rotante più volte, in modo da crearne un filmato.  Il centro del polo non è stato ben ripreso ed è stato escluso. Questa immagine mostra numerose nubi inaspettate, come le onde provenienti dagli angoli dell’esagono. Gli scienziati continueranno a studiare la formazione di nubi ancora a lungo per cercare di trarre quante più informazioni possibili.