Ancora una scossa di terremoto tra Ustica e Palermo, stavolta di magnitudo 2,8 richter

MeteoWeb

Alle 18:54 una nuova scossa di terremoto ha colpito il basso Tirreno, con epicentro sempre tra Ustica e Palermo a una profondità di 35,2km.  La scossa ha avuto una magnitudo di 2,8 gradi sulla scala richter. Anche in questo caso, come già successo per la precedente scossa delle 17:55 che era stata più forte, di magnitudo 3,0 richter a 30,2km di profondità, non sono segnalati danni. Negli ultimi 4 giorni sono state più di 30 le scosse sismiche che hanno colpito il basso Tirreno, tra Ustica, le Eolie e il litorale palermitano/messinese della Sicilia settentrionale.