Terremoto Emilia Romagna: arrivano farmacie mobili in soccorso per i terremotati

MeteoWeb

Sei container, vere e proprie farmacie mobili adeguatamente attrezzate arriveranno entro lunedi’ nelle zone colpire dal sisma in Emilia e permetteranno di ristabilire, per quanto possibile, la rete delle farmacie, nei comuni di Mirandola, Finale e San Felice, dove su 11 solo 2 farmacie non hanno subito danni significativi. L’iniziativa e’ dovuta all’aiuto di Federfarma, Associazione dei titolari di farmacia, dell’Ordine dei Farmacisti e di tutti i farmacisti della zona. ”Sin dalla notte di domenica scorsa i colleghi colpiti dal terremoto si sono adoperati per ripristinare, sia pure in una situazione di grave emergenza, il servizio sia di giorno che di notte. Li ringrazio pubblicamente perche’ con il loro comportamento hanno sottolineato quanto sia importante la nostra funzione di servizio – ha detto Silvana Casale, presidente di Federfarma Modena – ugualmente desidero ringraziare l’Azienda Usl e tutti medici che con grande concretezza e professionalita’ si stanno adoperando per contenere i disagi di persone gia’ cosi’ duramente provate. Ora stiamo cercando di rafforzare ulteriormente la nostra capacita’ di risposta e di offrire, in condizioni di totale sicurezza, dei punti di riferimento essenziali per l’assistenza, collocandoli vicini alla gente e dove maggiori sono le criticita”’. Tre container saranno collocati a San Felice, due a Finale Emilia e uno a Mirandola, vicino alla farmacia di Mortizzuolo di Mirandola e si andranno ad aggiungere ai due camper attrezzati, gia’ attivi da alcuni giorni, uno a Finale Emilia presso il centro sportivo, il secondo a Mirandola di fronte alla farmacia Del Borghetto, nella frazione di Cividale di Mirandola. Federfarma ricorda poi che nei tre comuni piu’ duramente colpiti dal sisma e’ aperta senza soluzione di continuita’, la Farmacia San Camillo De Lellis di Massa Finalese (piazza Caduti per la Liberta’, 2 0535.99150). Per aggiornamenti e’ possibile consultare il sito www.federfarmamodena.it.