Clima, una “macchina del tempo” per testare i futuri livelli di Co2

MeteoWeb

Una vera e propria “macchina del tempo climatica” e’ stata realizzata in Australia dai ricercatori della Western Sydney University. Secondo quanto si legge sul sito di “Discovery news”, la struttura, composta da nove segmenti tubolari che pompano Co2 nell’aria che circonda un tratto di foresta, fa parte di un esperimento per misurare il reale effetto che puo’ avere l’innalzamento dell’anidride carbonica in un bosco. Il progetto – che si estende su quattro acri di terreno – si chiama “Eucalyptus Free Air Carbon Enrichment” (EucFACE). Attualmente la concentrazione di Co2 nell’aria e’ pari a 390 parti per milione (ppm) rispetto ai 280 ppm registrati nell’era pre-industriale: i ricercatori aumenteranno gradualmente l’anidride carbonica nell’aria fino a raggiungere i 550 ppm previsti per la fine di questo secolo.