Scossa di terremoto di magnitudo 3.8 nello Jonio, tra Calabria e Sicilia: le mappe e i dettagli

    /
    MeteoWeb

    Stamattina alle ore 08:27 una scossa di terremoto di magnitudo 3.8 a 35.1km di profondità ha colpito il mar Jonio a largo della Sicilia orientale e della Calabria meridionale, come possiamo osservare dalle mappe. Nella notte una lieve scossa di terremoto di magnitudo 2.0 stata registrata alle 2:24 nel sudest della Sicilia, in provincia di Siracusa. Secondo i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 23.5 km di profondità ed epicentro in prossimità del comune di Canicatti Bagni. Non si registrano danni a persone o cose. Poi, alle 06:40 un’altra scossa di magnitudo 2.4 ha interessato la Sicilia, ma stavolta nel basso Tirreno, intorno alle isole Eolie, a una profondità di oltre 220km.