Terremoto di stamattina in Afghanistan, decine di persone sepolte sotto frane e macerie

MeteoWeb

E’ di almeno una decina di feriti il primo bilancio della duplice scossa di terremoto che ha colpito stamani la zona dell’Hindu Kush (Afghanistan centro-settentrionale). Purtroppo, però, si hanno notizie di numerose famiglie che sono rimaste sepolte sotto uno smottamento di terreno nella provincia di Baghlan, tra fango, terra e macerie. Lo riferiscono fonti amministrative locali. Anche se l’epicentro e’ stato segnalato nella provincia di Badakhshan, i danni piu’ gravi sembrano concentrarsi invece nelle province di Baghlan, Takhar e Kunduz.