Forti piogge in Alaska, inondata la città di Seward dove sono caduti oltre 208 mm in 24 ore

MeteoWeb

Una intensa perturbazione, associata ad un esteso sistema frontale, tra la giornata di mercoledì 19 e giovedì 20, ha attraversato lo stato dell’Alaska, portando forti piogge e venti piuttosto intensi. In alcune aree dell’Alaska le precipitazioni apportate da questo fronte sono state talmente intense da provocare l’esondazione di diversi fiumi che hanno inondato intere vallate. Questo è stato il caso della città di Seward che nella giornata di giovedì ha accumulato oltre 208 mm d’acqua, dopo ore di forti piogge. Un accumulo, in meno di 24 ore, veramente notevole per l’Alaska. Seward difatti è stata completamente allagata, mentre nell’area diversi fiumi, ingrossati dall’incessante precipitazione, hanno rotto gli argini in più punti, inondando alcune vallate.