Maltempo in Toscana, prime nevicate della stagione sui rilievi del Mugello. Violente mareggiate sulla costa

MeteoWeb

Prima neve in Mugello e mareggiate con forte vento sulla costa toscana. Il caldo autunnale ha lasciato il posto ad un notevolissimo abbassamento delle temperature e sui passi appenninici, al Giogo e sulla Futa, sono arrivati i primi fiocchi di neve che, misti ad acqua, hanno leggermente imbiancato i prati lungo le strade senza alcun problema alla circolazione. Danni per la mareggiata, invece, a Livorno dove si sono registrati allagamenti su tutto il lungomare. La circolazione sul viale Italia è stata interrotta per tre ore per consentire di spazzare il manto stradale da detriti molto grossi. E’ stato devastato dalla forza delle onde anche lo stabilimento balneare Bagno Roma ad Antignano. Numerosi gli interventi dei vigili del fuoco per cornicioni e tetti pericolanti. Danni e disagi anche sulla strada litoranea di Marina di Pisa a causa di una violenta mareggiata che ha allagato la carreggiata e i seminterrati di esercizi pubblici, hotel e abitazioni private. Il forte vento e il mare grosso hanno spinto le onde fin sul piano stradale e l’acqua salmastra ha raggiunto gli edifici fronte mare. Sul posto sono al lavoro da ore le squadre dei vigili del fuoco, mentre la circolazione stradale in quel tratto Š stata interrotta. A Viareggio diversi stabilimenti balneari sulla Marina di Levante in Darsena sono stati allagati dall’acqua del mare che ha raggiunto le cabine e il piazzale della direzione.