Maltempo: situazione critica nell’alto mantovano dopo lo straripamento di 4 canali (FOTO)

MeteoWeb

01Continua lo stato di emergenza nei Comuni di Volta mantovana, Goito e Ceresara dopo lo straripamento, ieri, a causa delle forti piogge, di quattro canali irrigui (Caldone, Solfero, Birbesi e Vivaldina) le cui acque hanno invaso campo e centri abitati. Le situazioni piu’ gravi si registrano ad Acereta, frazione di Volta mantovana e a Ceresara, mentre a Goito l’acqua si e’ ritirata. A Ceresara, un decina di vie e’ ancora sott’acqua, mentre sono circa 40 le case danneggiate. Nella piccola frazione di Cereta le abitazioni invase dall’acqua sono una cinquantina. In nessun Comune, pero’, e’ stato necessario sfollare gli abitanti che, stamattina, dopo aver trascorso la notte in casa, hanno cominciato, con l’ausilio dei vigili del fuoco, a liberare cantine e garage allagati.
02La colonna mobile della protezione civile della Provincia rimarra’ ancora nelle zone perche’ la pioggia continua a cadere le previsioni non promettono nulla di buono. Intorno le campagne sono ridotti a laghi e i Comuni ancora non hanno, in queste zone, un bilancio dei danni provocati alle aziende agricole. Nel resto della provincia continua a piovere anche con una certa intensita’, ma i vigili del fuoco, per ora, non segnalano particolari problemi. Sotto controllo i fiumi Po, Secchia, Mincio, Oglio e Chiese.