Inondazioni in Cina, bilancio sempre più grave: ora le vittime sono 45

MeteoWeb
L'ondata di maltempo che sta flagellando parte della Cina
L’ondata di maltempo che sta flagellando parte della Cina

Continuano ad aumentare le vittime delle inondazioni che hanno colpito la Cina nelle ultime settimane a causa di tifoni e violenti piogge. Nella provincia sud occidentale dello Yunnan i morti sono 45. Dal primo maggio, da quando e’ cominciata la stagione delle piogge, secondo l’agenzia Nuova Cina sono 1,63 milioni le persone che sono state colpite dalla furia degli elementi, con quasi 27.000 obbligati a lasciare le loro case. Il governo provinciale ha stanziato oltre 10 milioni di euro per i soccorsi.