GJ 1214b, il pianeta extrasolare con un’atmosfera ricca di acqua

MeteoWeb
Credit: NAOJ
Credit: NAOJ

A circa 40 anni luce dalla Terra, nella costellazione dell’Ofiuco, un pianeta extrasolare denominato Gj 1214b orbita attorno alla sua stella (una nana rossa). Scoperto nel Dicembre 2009, è stato da subito classificato come una super-terra dal diametro e massa ben definiti. Ma ciò che lo contraddistingue è un’atmosfera ricca di acqua. La conferma è arrivata grazie ad uno studio di astronomi giapponesi, che utilizzando due telecamenre ottiche del Subaru Telescope in luce blu, hanno potuto osservare con estremo dettaglio i transiti su GJ 1214, la stella attorno alla quale orbita. I ricercatori, quindi, attraverso i dati delle telecamere, hanno potuto scoprire un’atmosfera dominata da grandi nubi, proprio come quelle della Terra. Il termine super-terra è attribuito ai grandi pianeti rocciosi che popolano gli altri sistemi planetari e che hanno una dimensione a metà strada tra quelli interni e quelli giganti del nostro sistema solare. Il termine si riferisce quindi esclusivamente alla massa del corpo, senza considerarne altri parametri. Le prime osservazioni cominciarono nel 1992, anche se è soltanto dal 2005 che furono scoperti attorno a stelle della sequenza principale. Il team prevede di condurre nuove osservazioni per poter confermare la scoperta.