Meteo: clima autunnale al centro/nord e adesso fresco e maltempo arrivano anche al sud, i dettagli

/
MeteoWeb

10La situazione meteo è cambiata sull’Italia nelle scorse ore, con le piogge e i temporali di ieri sera in molte zone del centro, del nord e anche del Sud (tra Campania, Puglia e Molise). Molto fresche le minime della notte in pianura Padana e nei fondovalle Alpini, e localmente anche nelle zone interne della Toscana: +11°C a Bolzano, +12°C a Torino e Novara, +13°C a Bergamo, +15°C a Venezia, Aosta, Milano, Piacenza, Brescia, Arezzo, Treviso, Trieste e Aviano, +16°C a Brescia, Ferrara e Cervia. Le Alpi si sono imbiancate appena sopra i 2.000 metri di quota, e nelle prossime ore soprattutto sulle Dolomiti nevicherà persino dai 1.800 metri in sù.
09Fa invece ancora caldo al Sud, dove in mattinata Brindisi ha raggiunto i +31°C, Lecce, Taranto e Crotone sono arrivate a +30°C, Catania e Reggio Calabria a +29°C, Messina e Pescara a +28°C, Bari, Trapani, Palermo e Termoli a +27°C. Ma nelle prossime ore il maltempo si estenderà anche al Sud quando, nella giornata di domani, giovedì 12 settembre, forti temporali colpiranno il basso Tirreno tra Campania, Calabria e Sicilia, con piogge anche intense, qualche grandinata e temperature in picchiata. Il maltempo continuerà a insistere anche al centro/nord, su tutte le Regioni centrali e al nord/est, mentre invece avremo un timido miglioramento al nord/ovest dove nonostante il fresco tornerà a splendere il sole. Venerdì 13 avremo forti venti di maestrale in tutt’Italia e soprattutto al centro/sud, con mareggiate sulle coste esposte. Tra giovedì e venerdì avremo anche qualche spruzzata di neve sulle cime appenniniche oltre i 2.000 metri di quota.