Maltempo, lidi distrutti sul lungomare di Reggio Calabria: “Regione valuti stato di calamità”

/
MeteoWeb

reggio calabriaDiversi lidi e stabilimenti balneari nel centro di Reggio Calabria sono stati danneggiati dalla violenta mareggiata che ieri si è abbattuta sulla costa reggina. Il presidente della Commissione regionale ”Bilancio, programmazione economica, attività produttive e fondi Ue” Candeloro Imbalzano chiede che la giunta regionale chieda al Governo nazionale lo stato di calamità naturale, ”atteso che, così come verificato anche dalle organizzazioni di categoria con le quali abbiamo avuto modo di confrontarci oggi, gli operatori turistici interessati non sono da soli nelle condizioni di ripristinare lo stato dei luoghi, considerato poi che la stagione estiva si protrarrà per tutto il mese di settembre”. Sulla stessa scia il presidente di Confcommercio Giovanni Santoro, il quale chiede ai commissari straordinari ”che per la prossima stagione i gestori dei due stabilimenti possano usufruire degli sgravi fiscali in considerazione delle perdite economiche registrate in questo periodo”.