Insolito avvistamento nei cieli di Bolzano: “Un oggetto gigantesco”

MeteoWeb

Un nostro lettore, Michele Tampier, ci segnala un evento avvenuto il 29 ottobre 2014 alle 03:55 UTC nei cieli di Bolzano.
Mi trovavo a Collalbo –Renon (BZ) a 12200 mt slm. (…) Vista la nottata limpida mi sono attardato ad osservare l’Orsa Maggiore che era proprio sul mio Zenith e Cassiopea oltre al resto. Quando ad un tratto con la coda dell’occhio ho notato un oggetto rossastro gigantesco, dalla forma irregolare, sembrava un grosso sasso a forma di parallelepipedo che a velocità non elevata con rotta rettilinea da WSW a ENE ha attraversato il mio campo visivo in un tempo di ca. 8-9 sec. Finendo la visibilità nella zona delle Alpi confinali che delimitano la val Pusteria. (Rotta su una retta indicativamente dal golfo di Genova a Bressanone( BZ)). Pensavo ad un meteorite, ma non aveva la testa incandescente di meteoriti che penetrano nell’atmosfera, né lasciava una scia o produceva rumore; la forma irregolare ricordava l’abbozzo di una Z rovesciata di lato ed il colore era rosso ocra-ruggine. Quel che mi è rimasto impresso è la grandezza dell’oggetto rapportato alle dimensioni delle montagne “sorvolate” sicuramente ben al di fuori dell’atmosfera.”