Valanghe Valle d’Aosta: domani attesa la neve, sale il pericolo

MeteoWeb

E’ prevista una nevicata che potrebbe essere abbondante in Valdigne, e spostarsi progressivamente verso la valle del Lys e di Champorcher

pericolo_valangheIl pericolo valanghe domani salira’ al grado marcato (3 su una scala di 5 punti) in tutta la Valle d’Aosta, per mantenersi tale sino a lunedi’. Come si legge nel bollettino neve e valanghe, e’ prevista una nevicata “che potrebbe essere abbondante in Valdigne, e spostarsi progressivamente verso la valle del Lys e di Champorcher”. Perlopiu’ in queste zone gli accumuli saranno “sensibili al debole sovraccarico”, quindi gia’ al passaggio del “singolo sciatore”. Inoltre “nelle zone maggiormente interessate dalla nevicata e dai venti, in relazione agli effettivi quantitativi di neve che si avranno, il pericolo valanghe potrebbe salire ulteriormente, cosi’ come la probabilita’ di provocare valanghe con debole sovraccarico”. Infine “le schiarite di domenica favoriranno il naturale scaricamento dei pendii con valanghe di piccole o medie dimensioni a tutte le esposizioni. Dal pomeriggio di lunedi’ e’ prevista una ripresa delle precipitazioni”. Sabato, prevede il bollettino meteorologico, lo zero termico sara’ tra i 600 e i 900 metri di quota, domenica salira’ tra gli 800 e i 1.800.