Torna l’ora legale: dati scientifici e curiosità

MeteoWeb

La prossima notte torna l’ora legale: i dati scientifici e le curiosità

RISPARMI OENERGETICOL’ora legale è piena di curiosità. Dati alla mano, eccone alcune: 543.800.000 kwh è il risparmio energetico annuo quantificato da Terna, equivalente al fabbisogno energetico della pubblica illuminazione in Sicilia. 23,1% è la percentuale di risparmio sul totale annuo che si realizza nel solo mese di aprile. Dai dati Globales Emissions Model Integrierter Systeme, l’impiego dell’ora legale consente di ridurre le emissioni di anidride carbonica di una quantità equivalente a 246.000 tonnellate; la quantità emessa in un anno da 117.000 auto diesel.

Sciopero: treni fermi in Francia Il cambio avviene di notte ma non vi è nessuna profezia o scongiuro sotto. Il Protocollo che regola l’ora legale nei Paesi europei stabilisce che per i 3 fusi orari Europa Occidentale (UTC), Europa Centrale (UTC+1) ed Europa Orientale (UTC+2), il cambio dell’ora avviene l’ultima domenica di marzo e l’ultima di ottobre, allo scoccare delle ore 1:00, 2:00, 3:00, alle ore 2:00,3:00 e 4:00 in marzo e viceversa nel mese di ottobre. 

ORA LEGALE 25 CURIOSITA' 1La scelta di questi orari non è casuale: sono, di fatto, quelli in cui la circolazione di treni, aerei e soprattutto altri mezzi di trasporto pubblici è ridotta al minimo e quindi si limitato all’osso tutti i disallineamenti e gli sfasamenti rispetto agli orari giornalieri programmati. Gli adolescenti ci mettono, in media, 3 settimane ad abituarsi al nuovo orario; 1 su 2 bimbi soffrono di disturbi del sonno, mentre gli adulti soffrono soprattutto di insonnia, fatica e senso di irritabilità. La metà degli italiani si dice favorevole all’ora legale.

Ora legale marzo 2015 info meteoweb