Alluvione Benevento: “Ora e’ il momento di avviare la ricostruzione del Sannio”

MeteoWeb

Secondo il presidente della Provincia di Benevento, Claudio Ricci è arrivato il momento di avviare la ricostruzione del Sannio dopo il riconoscimento dello stato d’emergenza

Oggi, il Consiglio dei Ministri ha riconosciuto lo stato d’emergenza anche per il territorio di Benevento. “Trentotto milioni di euro costituiscono la dotazione finanziaria che accompagna la dichiarazione dello stato di emergenza decisa oggi dal Consiglio dei Ministri per gli eventi alluvionali- spiega Claudio Ricci, presidente della Provincia di Benevento – che hanno colpito il Sannio il 14, 15 e 19 ottobre 2015. Si tratta di fondi destinati ai primi interventi”. Soprattutto grazie a tale riconoscimento, il Presidente ha riconosciuto al Governo nazionale “di aver ben lavorato in questi giorni durante la fase della prima emergenza e di aver assunto una decisione adeguata alle attese del territorio, anche sulla base delle rilevazioni effettuate dai Comuni e recepite dal Governo regionale campano”.  “Si tenga conto, infatti che, volendo usare un termine di paragone, la dotazione finanziaria assegnata al Sannio oggi e’ superiore di ben 4 volte a quella che fu riconosciuta per le calamita’ naturali che hanno colpito Parma e Piacenza messe insieme. Devo sottolineare che questi fondi, reperiti sul Bilancio statale a pochi giorni dalla chiusura dell’Esercizio Finanziario 2015, non esauriscono di certo le provvidenze che il Governo puo’ mettere a disposizione del territorio, ma afferiscono soltanto a quelli che sono gli interventi di somma urgenza”. “Credo che le misure decretate oggi per il Sannio, con lo stato di emergenza, possano ed anzi debbano chiudere tutte le pretestuose ed inutili polemiche e i polveroni sollevati nei giorni scorsi. Ora e’ invece il momento – conclude- di avviare la ricostruzione del Sannio per ridare una prospettiva di sviluppo al nostro territorio”.