La Corea del Nord contro le manovre statunitensi: minaccia di rispondere con “un attacco inimmaginabile”

MeteoWeb

La Corea del Nord sembra molto infastidita dalla presenza, vicino alle sue coste, dei mezzi navali della Marina statunitense, impegnati nelle manovre militari congiunte di Seul e Washington: il regime ha minacciato di rispondere con “un attacco inimmaginabile“.

Attraverso una nota pubblicata dall’agenzia statale nordcoreana Kcna, il “Comitato di Emergenza nell’Opposizione alle Manovre per la Guerra Nucleare” ha criticato le esercitazioni al largo della penisola: “Gli Stati Uniti hanno fatto la follia di di mettere sotto il nostro naso obiettivi che abbiamo definito primari. Dovrebbero prevedere un attacco inimmaginabile“. “Gli Usa e i suoi fantocci sono pronti per un ‘attacco preventivo’ alla Corea del Nord“.