Allerta meteo Emilia Romagna: rischio ancora alto, situazione complicata

MeteoWeb

Proseguono gli effetti dell’annunciata perturbazione, per la quale sono stati diffusi vari avvisi di condizioni meteorologiche avverse nei giorni scorsi, e che sta determinando condizioni di diffuso maltempo. In considerazione dell’evoluzione dei fenomeni meteorologici previsti e in atto, è stata valutata, per le giornate di oggi e domani, allerta rossa per rischio idraulico diffuso sulla Pianura emiliana centrale e sulla Pianura e bassa collina emiliana occidentale nella regione Emilia-Romagna.

Per la giornata di domani, mercoledì 13 dicembre, è stata valutata allerta arancione per rischio idraulico diffuso sulla Pianura emiliana orientale e costa Ferrarese, in Emilia-Romagna, su gran parte del Friuli Venezia Giulia e sui bacini del Livenza, Lemene e Tagliamento in Veneto; allerta arancione per rischio idrogeologico localizzato sui Bacini emiliani occidentali sempre in Emilia-Romagna. L’allerta gialla sarà sulla Provincia Autonoma di Bolzano, sulle restanti aree gran parte del Veneto, sui bacini del Carso in Friuli Venezia Giulia, sui Bacini emiliani centrali e orientali in Emilia-Romagna, sull’Umbria, sull’Abruzzo e su parte delle Marche, Lazio e Molise.