Salute, un portale ‘anti bufale’ siglato Iss: Piero Angela primo testimonial

MeteoWeb

Un sito contro le ‘bufale’ in tema di salute, che aiuta i cittadini, di qualsiasi livello di istruzione ad avere informazioni certe e un ‘luogo’ dove trovare risposte chiare e verificate. E’ ‘Issalute’, il primo portale istituzionale dedicato interamente al cittadino, che ha l’obiettivo di informare, far conoscere e permettere di scegliere. L’iniziativa, tenuta a battesimo da Piero Angela, è stata presentata oggi a Roma dal presidente dell’Istituto superiore di sanità, Walter Ricciardi, e dalla ministra della Salute, Beatrice Lorenzin. Aperta alla fine della presentazione anche la mostra itinerante e interattiva ‘Mondovaccini’, realizzata per ricordare l’importanza della vaccinazione e ricordare i danni delle malattie evitabili con i vaccini.

Il portale, di facile consultazione, è organizzato in quattro sezioni: ‘La salute A-Z’, ‘Stili di Vita e Ambiente’ e ‘Falsi miti e Bufale’, alla quale si aggiunge una sezione ‘News’ quotidianamente aggiornata sui temi di attualità in medicina e ricerca. Sul portale gli esperti dell’Iss hanno realizzato una vera e propria enciclopedia della salute digitale e interattiva, con oltre 1.700 schede redatte sulle cause, i disturbi, le cure, la prevenzione delle malattie, e 150 fake news smascherate che diventeranno “a breve tempo oltre 400”, sottolinea Ricciardi. Il portale, continua, “nasce per spiegare ai cittadini il valore della ricerca e di tutta la conoscenza prodotta dall’Iss e dall’intera comunità scientifica per renderla fruibile al maggior numero di persone possibile, senza discriminazione di reddito o di livello di alfabetizzazione”.

“Scendiamo in campo contro le bufale online – prosegue Ricciardi – Vogliamo offrire ai cittadini che sempre più spesso consultano il web per motivi di salute, trovando tutto e il contrario di tutto, un approdo sicuro, un punto di riferimento rigoroso e autorevole. E’ un’informazione certificata all’origine perché prodotta negli stessi luoghi in cui si fa ricerca e si produce conoscenza scientifica, e un contributo all’equità e alla sostenibilità del nostro sistema sanitario”.

Il portale Issalute – indica l’Istituto superiore di sanità – è stato costruito per fare in modo di promuovere nei cittadini scelte consapevoli e corrette in materia di salute, perché coerenti con le evidenze scientifiche disponibili. Ma vuole essere anche uno strumento nelle mani dei cittadini perché possano diffondere e condividere i contenuti scientifici all’interno di canali disintermediati come blog e social network.

“Il portale della conoscenza è un altro dei pilastri che l’Iss sta costruendo per la diffusione della cultura scientifica ai cittadini nel nostro Paese – afferma ancora Ricciardi – Si aggiunge al Museo della Scienza inaugurato alla presenza del presidente della Repubblica Mattarella lo scorso anno e dove proprio oggi diamo il via alla mostra itinerante Mondovaccini, un viaggio alla scoperta di questi farmaci e del loro immenso valore terapeutico nella storia. Un museo e una mostra – conclude – che fanno parte a pieno titolo di un’operazione culturale e di un’educazione scientifica alla quale un’istituzione che promuove la sanità pubblica non può sottrarsi”.