Maltempo: piante in strada nel Maceratese e Cupra Marittima

MeteoWeb

Piogge molto intense e vento forte nel pomeriggio nella zona di Cupra Marittima (Ascoli Piceno) e nel Maceratese, a Montecosaro, Macerata e Morrovalle, hanno causato disagi per il terzo giorno consecutivo alla viabilita’ con parti di piante e alberi caduti in strada. Molti gli interventi dei vigili del fuoco per liberare la carreggiata sulla strada della Val Menocchia. Segnalati anche diversi allagamenti di scantinati.

Nel tardo pomeriggio i vigili del fuoco sono intervenuti a Jesi in Corso Matteotti per rimuovere parti pericolanti: utilizzando l’autoscala i pompieri hanno verificato i coppi e le facciate di alcuni stabili, rimuovendo le parti di immediato pericolo. Non si segnalano persone coinvolte. Sull’A14 e sulla Ss16 la viabilita’ non ha fatto registrare particolari criticita’. Sulla Bologna-Taranto permangono pero’ code di circa un chilometro, a nord e a sud, nel tratto tra Pedaso e Grottammare: fino alle 20 c’era il restringimento di carreggiata nel mini-tunnel a una corsia per i lavori di ripristino in corso nella galleria ‘Castello’ e l’uscita obbligatoria a Pedaso per mezzi pesanti e autobus. Dopo le 20 e’ stato attivato lo scambio di corsia con traffico a doppio senso sulla carreggiata nord anche per i mezzi pesanti.