Vaccini, ministro Grillo ribadisce: “sono importantissimi e vanno fatti”

Un'ulteriore conferma sul tema vaccini dal ministro della Salute Giulia Grillo: "ci vorranno mesi che cambi l'assetto delle leggi, ma è importante informare"

MeteoWeb

Il tema vaccini è un interesse e una preoccupazione sia per i cittadini che per il governo, il ministro della Salute Giulia Grillo che stamattina è stata ospite nei studi di Sky TG24 Mattina ha rilasciato diverse dichiarazioni in merito: Al di là di quello che si discute su obbligo, quale tipo di obbligo o sanzioni, i vaccini sono importantissimi e vanno fatti. Invito i genitori a non confondersi e a seguire le indicazioni del proprio medico. La legge è in discussione quindi ci vorranno ancora mesi prima che cambi l’assetto, quindi quello attuale rimane totalmente confermato. Questa maggioranza di Governo ha delle idee diverse rispetto a quella precedente dal punto di vista della politica sanitaria, quindi legittimamente ne discute“.

È importante informare – ha proseguito il ministro – perché oggi c’è tantissima confusione e su internet girano tante sciocchezze, a volte terrificanti. I vaccini sono assolutamente sicuri, sono importanti e possono salvare la vita. Non bisogna dare adito a chi dice l’opposto. I dati dicono che ancora oggi ci sono bimbi che muoiono per la pertosse e per il morbillo. Questi sono i dati reali e non le fandonie che si vedono su internet“.