Previsioni Meteo inizio Settembre: in arrivo maltempo, piogge diffuse e calo termico [MAPPE e DETTAGLI]

Cambia lo scenario per i primi giorni di settembre: tramonta l'ipotesi di una temporanea alta pressione, crescono, invece, le probabilità di un attacco atlantico con piogge diffuse su gran parte dell'Italia

MeteoWeb

Ci sono tante novità circa l’evoluzione del tempo nel medio lungo periodo. Qualche giorno fa, i modelli di calcolo prospettavano, per i primi di settembre, una fase di break, dopo l’instabilità associata a rovesci e temporali nei giorni precedenti. In realtà, sembra esserci poca discontinuità della fase instabile, che prenderà piede negli ultimi giorni del mese in corso e potrebbe proseguire per tutta la prima settimana di settembre.

Particolarmente intrigante appare l’evoluzione proposta stamani, soprattutto dal centro di calcolo europeo ECMWF. Il Nord Europa, addirittura, potrebbe essere alle prese con una estesa figura depressionaria di matrice sub-polare, dai connotati spiccatamente autunnali e maltempo deciso, soprattutto sulle regioni intorno al Mar Nero e fino anche al Centro Europa.

Ma l’azione del fronte sub-polare non si limiterebbe a queste regioni piuttosto, attraverso l’innesco di un cavo d’onda secondario, i flussi instabili  alle quote medie atmosferiche riuscirebbero a penetrare fino al Mediterraneo centrale, assecondati anche al suolo da onde cicloniche di apprezzabile consistenza.

Insomma, lo scenario prospettato dal modello matematico europeo si configurerebbe quasi di tipo autunnale con la prospettiva di una bassa pressione in isolamento sulle aree centro meridionali tirreniche e persistenza di una accesa instabilità su gran parte del Paese.

Abbiamo evidenziato, nella seconda cartina, le anomalie piogge attese tra l’ 1 e il 6 settembre. E’ possibile notare come le precipitazioni potrebbero interessare, seppure in forma irregolare e magari in fasi successive da Nord a Sud, gran parte del territorio. Esse, tuttavia, potrebbero risultare più abbondanti sui settori del medio-basso Tirreno, su quelli dell’alto Tirreno, sulle medie e alte pianure del Nord e sui settori alpini e prealpini, soprattutto centrali e Nord occidentali.

Uno sguardo, infine, all’andamento delle temperature con la terza cartina. Le elaborazioni medie per la prima settimana di settembre, propendono per un calo generale delle temperature e rientro nella norma delle stesse su gran parte del Paese. Vanno rilevati valori leggermente ancora sopra media sui settori orientali in genere e valori invece un po’ sotto media sulla Sardegna centro-meridionale e sull’estremo Ovest della Sicilia.