Forest City, 4 isole artificiali green e smart in Malesia per una città “destinata a sconvolgere il futuro” [GALLERY]

Forest City è una città per il futuro: zone senza auto, vivere nel verde con tecnologie e servizi smart, circondati dalle meraviglie della natura e vicino a centri di istruzione, strutture sanitarie, trasporti, centri finanziari e attrazioni per il tempo libero

  • Credit: Forest City
    Credit: Forest City
  • Credit: Forest City
    Credit: Forest City
  • Credit: Forest City
    Credit: Forest City
  • Credit: Forest City
    Credit: Forest City
  • Credit: Forest City
    Credit: Forest City
  • Credit: Forest City
    Credit: Forest City
  • Credit: Forest City
    Credit: Forest City
  • Credit: Forest City
    Credit: Forest City
  • Credit: Forest City
    Credit: Forest City
  • Credit: Forest City
    Credit: Forest City
  • Credit: Forest City
    Credit: Forest City
  • Credit: Forest City
    Credit: Forest City
  • Credit: Forest City
    Credit: Forest City
  • Credit: Forest City
    Credit: Forest City
  • Credit: Forest City
    Credit: Forest City
  • Credit: Forest City
    Credit: Forest City
  • Credit: Forest City
    Credit: Forest City
/
MeteoWeb

La città di Johor, in Malesia, ha intrapreso il progetto di una nuova città green e intelligente, noto come Forest City. Il progetto prevede lo sviluppo di 4 isole artificiali nello stretto di Johor e combina alloggi di lusso, infrastrutture e alloggi residenziali. L’obiettivo è quello di costruire una città “green” e “smart”, ossia ecologica ed intelligente, che fornisca agli esseri umani un ambiente di vita ecologico ma allo stesso tempo altamente tecnologico. Dall’inizio del progetto alla fine del 2013, Forest City ha portato enormi effetti positivi allo sviluppo economico e sociale di Johor.

Un piano urbanistico multistrato tridimensionale

Forest City è il primo e il più grande sviluppo green multifunzionale del Sudest Asiatico in termini di numero di unità che saranno costruite, con una vegetazione verticale e un design urbano intelligente (vedi foto delle gallery scorrevole in alto, a corredo dell’articolo). Ruota intorno ad un piano urbanistico multistrato tridimensionale, con una rigogliosa vegetazione verticale coperta di un denso fogliame e molteplici forme di trasporto pubblico che operano con infrastrutture ad energia rinnovabile e sostenibile e ad alta efficienza. L’intera città sarà immersa nel verde e nei parchi, portando la coesistenza tra città e natura ad un nuovo livello. Utilizza un piano urbanistico multistrato in cui veicoli e spazio per i parcheggi si trovano al di sotto dei parchi. La superficie della città sarà uno spazio pubblico senza auto con un esteso sistema di transito ferroviario metropolitano.

Ogni ente nella città, dagli individui alle aziende, agli edifici, ai servizi, ai prodotti, avrà un unico ID. Questo ID fornirà una connessione continua via internet tra tutti gli enti, creando un ambiente intelligente ed efficiente in cui vivere e lavorare. La città utilizza gli ultimi sistemi di sicurezza intelligente per assicurare che i residenti siano al sicuro, come porte e ascensori intelligenti che utilizzano il riconoscimento facciale e delle impronte digitali. Con l’uso di tecnologie intelligenti e di un green design futuristico, questo progetto è destinato a diventare un modello per le future città, adottando le migliori pratiche per minimizzare l’impatto ambientale attraverso soluzioni integrate per raggiungere un impatto zero nell’area circostante.

Nel settembre 2015, Forest City ha ricevuto la relazione della valutazione ambientale da parte del Ministero dell’Ambiente della Malesia e ha soddisfatto ognuno degli 81 requisiti della relazione. Nel successivo processo di sviluppo, Forest City ha istituito un sistema di monitoraggio ambientale della qualità dell’acqua nelle acque circostanti e monitora i cambiamenti ambientali 24 ore su 24 per assicurarsi che la qualità dell’acqua soddisfi i requisiti ambientali.

Forest City è una città per il futuro, una visione nata da 30 anni di esperienza influenzata dal ritmo di internazionalizzazione della Cina: zone senza auto, vivere nel verde con tecnologie e servizi smart, circondati dalle meraviglie della natura e vicino a centri di istruzione, strutture sanitarie, trasporti, centri finanziari e attrazioni per il tempo libero. Si prevede che Forest City crei oltre 220.000 posti di lavoro per i residenti locali entro il 2035. Il progetto, che si estende per circa 30km², richiede un periodo di costruzione di 25-30 anni. Forest City è stata definita da Forbes come una delle “5 nuove città destinate a sconvolgere il futuro”.